Homee

In questo sito trovate molte delle cose che scrivo. Per orientarvi meglio potete cliccare su Scritture, qui sopra.

Questo spazio è pensato quasi esclusivamente a beneficio di chi vorrebbe forse, chissà, assumermi come redattore (o copy, d’accordo), ma deve prima farsi un’idea della mia scrittura.

Magari è pensato anche un po’, ma solo un po’, a beneficio mio: un archivio contenente molte delle cose che scrivo può mostrarmi dove stia andando la mia scrittura. Sempre che la mia scrittura stia andando da qualche parte.

 

Viburno rosso

Viburno rosso è la rielaborazione narrativa della sceneggiatura scritta da Vasilij Šukšin per l’omonimo film del 1974, nel quale lo stesso Šukšin è stato anche regista e attore. Uscito nel novembre del 2021 per Marcos y Marcos a cura (e con un’introduzione) di Paolo Nori, Viburno Rosso è stato tradotto da Sara Aimone, Marta Arnesano, Diletta Bacci, … Leggi tutto Viburno rosso

Stamattina, come ogni giovedì 9 dicembre degli anni dispari

Stamattina, come ogni giovedì 9 dicembre degli anni dispari, ragionavo sul problema del tempo in Plotino mentre spolveravo la mia collezione di terrecotte devozionali ascoltando musica con gli auricolari. La canzone era “Come di” di Paolo Conte, che a un certo punto fa “…con lontanissimi binocoli…”, e io saranno trent’anni che so che fa così, … Leggi tutto Stamattina, come ogni giovedì 9 dicembre degli anni dispari