Allora sì, faccio un podcast, e lo chiamo Runningsofia

Allora sì, faccio un podcast, e lo chiamo Runningsofia. Perché? Perché mi sembra di avere ancora delle cose da dire sulla corsa, su ciò che alla corsa sta intorno e magari anche dentro, anzi in fondo, nel nucleo più oscuro e più al riparo dai selfie destinati a Instagram. E poi c’è questa cosa del … Leggi tutto Allora sì, faccio un podcast, e lo chiamo Runningsofia

Vita in vendita

Recentemente, riferendoci a Simone Weil, abbiamo scritto della sua straordinaria concentrazione, che l’ha resa capace di dedicare ogni energia a un progressivo allontanamento dal transeunte verso Dio: senza distrazioni né tentennamenti. Ma simile dono è riservato a pochissimi. Probabilmente è per questo motivo che altri autori – pur capaci di instaurare un dialogo frontale con … Leggi tutto Vita in vendita

Mentre ero lì al bancone che bevevo una birra alla spina pensando a quanto mi faccia schifo sentir dire “dieci cappa”

Mentre ero lì al bancone che bevevo una birra alla spina pensando a quanto mi faccia schifo sentir dire "dieci cappa", "trenta cappa", "centoventicinque cappa", o leggere "10 k", "30 k", "125 k" anziché "diecimila euro", "trentamila euro", "centoventicinquemila euro", ed è lampante che chi eufemizza così lo fa perché sa perfettamente di stare parlando … Leggi tutto Mentre ero lì al bancone che bevevo una birra alla spina pensando a quanto mi faccia schifo sentir dire “dieci cappa”