Uscire dalle tane

Il ragionamento, l’intelligenza, l’ironia, sono tane. Per uscire dalle tane bisognerebbe scrivere senza mai invaghirsi della propria scrittura, così come i luoghi che ci hanno reso felici non andrebbero mai rivisti. Indulgere alla bellezza data o ricevuta equivale a celebrarsi: “Non si deve mai tornare nei luoghi in cui si è stati felici”, p. 245.

La scrittura, come ogni gesto davvero compiuto, è separazione irrimediabile da una parte di sé. Ogni tentativo di recupero, di riavvicinamento, ne vanifica la compiutezza: “Non ho bisogno di verificare il valore di quello che ho scritto”, p. 57.

Un gesto, poi, è vero solo se modifica il mondo: “Perché l’autore ha scritto questo libro, che non aggiunge niente alla realtà e non muta la percezione delle altre opere?”, p. 60.

O meglio, ogni vero gesto nasce dal desiderio di modificare il mondo: “Gli adulti, invece, hanno perso la bellezza e sono prevedibili, solo i giovani ti sanno sorprendere. Quando cominciano a imparare, sono in grado di arrivare all’estasi, perché studiano per uscire da sé stessi. Non sono ancora prigionieri dell’automatismo della vita. Loro sono ancora potenzialmente tutto. Devono ancora scegliere. Possono ancora scegliere”, (p. 99, corsivo nel testo).

Così dovrebbe essere per ogni opera.

Oppure no, oppure la vera scrittura non è un gesto primigenio, fondativo; al contrario, è sguardo estremo o postumo sul mondo: “Si scrive per evitare il suicidio. […] Non si scrive per guarire, si scrivono versi perché si è già morti, si impugna la penna per uccidere tutte le voci di questo aldilà”, p. 256.

Allora quell’uscire dalle tane non è brama di una luce vivifica, ma del bagliore finale.

 

(Citazioni e suggestioni tratte da Andrea Temporelli, Tutte le voci di questo aldilà, Guaraldi).

 

(pubblicato su Squadernauti il 12 gennaio 2016)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...